Configurazione Desktop and Laptop Option (DLO) di Backup Exec

Configurazione Desktop and Laptop Option (DLO) di Backup Exec

Articolo: 100035738
Data ultima modifica: 2017-12-07
Valutazioni: 1 1
Prodotto/i: Backup Exec, Desktop Laptop Option

Problema

Configurazione Desktop and Laptop Option (DLO) di Backup Exec

 

Soluzione

Che cos'è DLO?

DLO è un'utilità di copia file intelligente e un'applicazione aggiuntiva di Backup Exec che consente di eseguire il backup dei dati del file da workstation client in una cartella condivisa. Questo prodotto è stato progettato per fornire una protezione a livello di file per i dati utente del desktop e non costituisce un backup completo del sistema. Non può essere utilizzato come recupero di emergenza per il sistema.

DLO non funziona su server e deve essere installato in un ambiente Active Directory

Terminologia utilizzata in DLO:

Posizione di archiviazione:
è la posizione fisica in cui i dati di backup vengono memorizzati utilizzando DLO. Può essere NUDF e/o LUDF.

Cartella dati utente in rete (NUDF):
è la posizione in cui vengono memorizzati i dati di backup. Può essere ubicata su tutte le piattaforme Media Server, su SAN, NAS o su dispositivi di archiviazione collegati localmente.

Desktop o cartella dati utente in locale (LUDF):
è la posizione di archiviazione delle macchine client (Workstation). Viene utilizzata per eseguire il backup e il ripristino non in linea utilizzando DLO Agent.

Console di amministrazione di DLO:
La console di amministrazione di DLO è parte di Backup Exec (BE) e viene eseguita sul server media di Backup Exec. La console di amministrazione di DLO viene eseguita in una finestra separata a cui si accede da Backup Exec o direttamente da X:\Program Files\Symantec\Backup Exec\DLO\DLOConsoleu.exe

Tutta la gestione, configurazione (Crea profili, Crea cartella dati utente in rete, Crea assegnazioni utente automatiche, Aggiungi utenti manualmente, Visualizza cronologia, file di registro, avvisi), backup e attività di ripristino vengono eseguite tramite la console di amministrazione di DLO.

DLO Agent:
Questo componente viene installato sul computer client per la quale è necessario eseguire il backup. Insieme al componente viene installato anche il servizio di journal modifiche di Veritas Backup Exec DLO, che consente di tenere una traccia di tutte le modifiche in atto sui file e riferire a DLO Agent di eseguire i backup
Desktop Agent è utilizzato per sistemi operativi client come Windows XP, Windows 2000 Professional, Vista (solo 11d 7170 e successive) e Windows 7.

Database DLO:
BE_DLO è il database DLO che contiene tutte le informazioni relative a utente, posizione di archiviazione, computer ecc, per DLO

Servizio di manutenzione DLO:
Questo servizio è responsabile della gestione di operazioni a elevato utilizzo di dati dal server, come preparare le versioni dei file. Questo servizio deve essere installato su tutti i server che ospitano la cartella dati utente in rete (NUDF) presente sul server DLO per impostazione predefinita

Profilo:
si utilizza per definire le selezioni di backup, assegnando privilegi, limitando la larghezza di banda di rete e locale, consentendo la programmazione, i controlli di revisione, la personalizzazione dei backup e così via, per DLO

Installazione di DLO:

DLO può essere installato al momento dell'installazione di BE o successivamente. Al momento dell'installazione di BE, per poter attivare DLO è necessario disporre della relativa licenza. Se la licenza non è disponibile, è possibile selezionare l'opzione gratuita DLO per 5 utenti per consentire l'utilizzo a 5 utenti.

Alla prima esecuzione di DLO dalla console BE |Strumenti | Desktop and Laptop Option ... verrà richiesta la password di ripristino. È necessario ricordare la password poiché i backup DLO sono tutti crittografati e, nel caso di disconnessione del database BE_DLO a causa di un arresto anomalo, i dati possono essere recuperati tramite la password di ripristino con il ripristino di emergenza.

Configurazione di DLO:
per la configurazione iniziale di DLO, seguire la procedura indicata.

  1.   Crea posizione di archiviazione
  2.   Crea profilo
  3.   Crea assegnazione automatica dell'utente (AUA) (opzionale)
  4.   Aggiungi utenti manualmente (opzionale)

Per aggiungere un utente o un comando AUA, è necessario creare una posizione di archiviazione e specificare un profilo, quindi la posizione di archiviazione e il profilo devono essere creati in precedenza.

 


Il contenuto è stato utile?